Publisher Website!

CROSS COUNTRY TOP CON “ARGENTONE”

CROSS COUNTRY TOP CON “ARGENTONE”

7mag, 2019

Quattro sono state  le categorie che hanno impegnato gli atleti del Cross Country, disciplina che si svolge sotto l’egida  di  Fitetrec Ante,  ad Oria in provincia di Brindisi, al  Circolo Ippico Argentone dell’avvocato Camassa e condotto con puntiglio e precisione da Francesco Rosato.

In uno degli impianti di cross più interessanti e “sicuri” dal punto di vista tecnico, la terza tappa del Campionato  di Cross Country 2019 ,   non poteva che avere  i colori del successo, sia in termini di partecipazione  degli atleti  che di organizzazione, con un eccellente self made man, Francesco Rosato, che con il Memorial , giunto alla undicesima edizione rinnova l’affetto per il padre Giuseppe Rosato mancato appunto anni or sono in una tappa nazionale di Cross Country in cui aveva accompagnato la squadra pugliese.

Conquista la categoria F di Regolarità Paolo Donato Greco del Circolo Ippico Argentone  in sella a Victor della Lenza, seconda è Giorgia Ridolfi del Red Water con Vittorio, terzo posto per Marian Minodor Bunga in sella a Giada del Tumara. Conclude quarto Luigi Gorgoni su Lea Kay.

Una tappa decisamente ” rosa” per la categoria B avviamento ,  in cui è andato l’oro a  Graziana Bellanova  in sella a Zar( C.I. Red Water),  l’argento a Marialuce Schito su Venus  (C.I. Tumara) e il  bronzo all’atleta dell’Argentone Azzurra Micelli che ha montato Blu Bert.  Quarto posto ancora al femminile per Federica Rosato   su Salento Wells del C. I. Acqua 2.0.

Per la categoria A  primo e secondo posto per i crossisti del del Circolo dei Cavalieri che piazza Cosimo Dennis Mariano su Gogul del Sole e Alice Giordano su Selvaggia. Bronzo per l’atleta dell’Argentone Camilla Carluccio su Uklianthe. Ottimi risultati per gli altri atleti che chiudono con buoni punteggi, poche le eliminazioni.

Nel Ludico ampia partecipazione, segno tangibile dell’interesse verso la disciplina,  concludono al primo posto Emanuela Sofia Tondi  su Emily, (Tumara), Domenico Barletta su Alba e Martina Andriulo su Lola, Andrea Rampino su Quadrella  tutti e tre  dell’Argentone,  Jenny Stampete su Selvaggia del Circolo Dei Cavalieri che piazza anche un secondo posto con  Giada Belmonte in sella a Luna. Conclude con il bronzo Asia Ingrosso su Spirit De Finibus Terrae, soggetto dell’allevamento Torsello di Santa Maria di Leuca.

commenta

commenta