MEMORIAL DE BERNARDIS CON SELEZIONE VERONA

MEMORIAL DE BERNARDIS CON SELEZIONE VERONA

3Ott, 2020

Il mese di ottobre per il salto ostacoli Puglia parte dall’accogliente  circolo ippico della famiglia De Bernardis di Altamura dove nel primo weekend di Ottobre si svolge il Memorial Pasquale De Bernardis, in memoria appunto, del capofamiglia,  che sin dagli anni ’90 aveva avviato la struttura agrituristica  che successivamente con i figli ha poi preso una piega più squisitamente sportivo-agonistica. Tre giorni con un Nazionale 2*, 180 binomi,  affidato alla presidenza di Flavia Fabi, con la giuria composta da Paolo De Lorenzo  e Filippo Scarpetta, con la segreteria di Ida Andrisano, il campo prova a Sandrino Santoro e il campo gara disegnato da Marco Latini.

7 le categorie valide per la selezione di Verona tutte Alte comprese tra 1:30 e 1:35 oltre il Gran Premio previsto per domenica  a due manche ad 1:40, categorie nelle quali sono previsti premi in omaggio al Memorial.

Intanto nella prima giornata l’apertura nella 1, 35 a Fasi  Consecutive valida per Verona è tutta per  l’amazzone, I grado Junior,  Jennifer Grumo  dell’AsD Grey Horse, con l’istruttore Luigi Esposito,  che ricordiamo aveva rappresentato con successo l‘Italia nello CSIO  giovanile di salto ostacoli di Zduchovice nella Repubblica Ceca, per il settore Children, conquistando il bronzo.  La  Grumo ad Altamura in sella a Chacco du Ruote  conclude con una barriera, come lei in seconda posizione  Martina Nardini sul belga Elias Van De Vruenakker,  a seguire Alessia Ginevra Inverardi su  Dazur Van Het Bast Unho., entrambe tesserate per il Terra degli Ulivi Nella 1,30 è Simona Carretta  del Tucci Team, su Kaiman Boy che conclude doppio netto, seguita da Nicola Bellacicco su Kaldeide, con una barriera è terzo Tommaso Caio dell’Ad Oxer, su Diararo.

in foto

MARTINA NARDINI
Campionati Italiani criterium junior 1-2 grado 2020

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.