I PROTAGONISTI DEL TROFEO PONY PUGLIESI

I PROTAGONISTI DEL TROFEO PONY PUGLIESI

18Mag, 2021

Tre tappe per un bellissimo ed entusiasmante percorso, il Trofeo Pony Pugliesi, conclusosi con la terza tappa disputata presso le strutture del Circolo Ippico Il Monte di Copertino dove ha avuto luogo un riuscito  Nazionale di Salto Ostacoli  A2* che ha visto in campo ottimi binomi del panorama regionale e interregionale, con un  Gran Premio quota 140 vinto da Gianluca Caracciolo. 

Le altre tappe del Trofeo riservato ai Pony erano state  disputate al CSA di Altamura lo scorso 26 e 28 Febbraio e a Lizzanello  presso le strutture dell’ ASD Colò dal 16 al 18 Aprile. Un’idea quella del Trofeo varata dalla Commissione Pony Salto Ostacoli Fise Puglia,  formata da  Paola Rotolo,  Vito Antonio Di Mola e Giovanni Montanaro. Un Trofeo che con le sue tappe  (oltre gli stage riservati ai giovani atleti) ha arricchito la proposta dei nazionali che hanno ospitato il Trofeo Pony Pugliesi.

“Arricchimento” inteso nel senso letterale, per i ragazzini che si sono trovati a competere in un contesto “adulto”, con percorsi certamente adeguati alle loro capacità e titoli, ma messi su dagli stessi chef du piste che hanno realizzato i percorsi  delle gare per gli altri atleti, non solo, ma  hanno respirato l’emozione delle gare, quelle vere, non semplicemente studiate solo per le loro categorie. Insomma in due parole, un Trofeo quello riservato ai pony, che  ha messo a confronto giovanissimi e adulti.

In una battuta di un’intervista rilasciata subito dopo la premiazione, il presidente della Fise Puglia, Francesco Vergine, che peraltro ha partecipato attivamente non solo da presidente ma anche da atleta alla tre giorni,ottenendo grandi bei risultati, ha ribadito scherzando, ma con un grande sottofondo di verità come lui stesso ha ammesso… “tra qualche anno questi ragazzini saranno –  i nostri atleti in campo-  e noi competeremo con loro “: Ed in effetti  è sotto gli occhi di tutti la professionalizzazione che l’equitazione vieppiù sta vivendo in questi ultimi anni in Puglia.

A conquistare il podio del Trofeo Pony Pugliesi sono stati  nella  categoria BP70, Michele Lella con Scheggia dell’Eden,  (asd Giovanni De Trizio – Ba) Martina  Sabatelli su Rhascel (Asd Equestri Academy BA), terzo Christian Cortese su Duchessa (Asd Giovanni De Trizio)

 Nella categoria BP 8o il podio è di  Azzurra Di Gregorio su Gort Na  H Ultra (AsD Circolo Ippico Tarantino Ta),  Raffaella Di Lello con Henricushoeve’s Bello  Gabriella Rossano su Chanel tutti e tre in forza al AsD Circolo Ippico Tarantino Ta, Raffaella  Di Lello con Henricushoeve’s Bello che si aggiudica anche il bronzo della  BP 90,  va a Gaia Andrea Lisi con Fox All Sandy,  (C.I Muntarunne LE), secondo Francesco Greco in sella ad Athlon Ronan (AsD Colò),  Il Trofeo della BP100  va  a Giovanni Quaranta insieme al pony  Mona Of the Mountain (AsD Equestrian Academy Ba), argento per Anna Isabel Lucarelli con Penny Lu AsD Giovanni De Trizio), Cecilia Sabato su My Bloomfield Hero (AsD Muntarunne Le)

A noi di Puglia a Cavallo a conclusione del Trofeo Pony Pugliesi, che plaudiamo come iniziativa  performance, ci piace ricordare il nome di tutti i giovani cavalieri e amazzoni partecipanti con i loro nomi, per la categoria BP100, sono scesi in campo,  Giovani Quaranta che ha montato i pony  pony Mona Of the Mountain e Brin De Folly, Cecilia Sabato su My Bloomfield Hero, Anna Isabel Lucarelli con Penny Lu, per la categoria BP 90 Francesco Greco che ha montato Athlon Ronan, Gaia Andrea Lisi con Fox All Sandy. Presenti sia nella BP 90 che nella 80 Cristina Corona con Heating, Francesca Spada su Minnie, Alessandra Fullone su Breezie De Vernedes e con Dasy,  Raffaella Di Lello con Henricushoeve’s Bello  insieme a Gabriella Rossano su Chanel, Alessia Ligorio con El Hajad, con Quadrella Ileana Greco e Andrea Rampino partenti  insieme ad Azzurra Di Gregorio con Gort Na  H Ultra, nella  BP70,  dove a contendersi le posizioni c’erano Michele Lella con Skeggia dell’Eden, Martina Sabatelli su Rhascel, Christian Cortese con Duchessa,  Sophia Montinaro con Ariane Bright Star, Emanuele Caliandro con Clounvane Billy, Gaia Lisi su Moro e Sofia Marinelli con Dasy.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.