Publisher Website!

ST ARMANI CON COLOMBO ED E’ QUALIFICA PER I MONDIALI

ST ARMANI CON  COLOMBO ED E’ QUALIFICA PER I MONDIALI

3lug, 2019

Eccellente risultato per  Francesco Colombo, Referente Cavalieri Settore Endurance Fise Puglia, che nella FEI‐ CEI*, EnduranceVivaro Equitum Road ai Pratoni del Vivaro  a Roma,  qualifica ST Armani, PSA del 2012, figlio di Royal Colours x Da Roulette,  di proprietà dell’Allevamento Tullio  Simonetti  (allevatore di Lucera – FG), affidato alla sua scuderia ed in allenamento dall’inizio del 2018.

 

Una soddisfazione  che come Colombo stesso ammette è il frutto di un impegno costante e assiduo, fatto di allenamenti giornalieri anche su più cavalli -“L’endurance – riferisce – è una disciplina talmente impegnativa da richiedere tanto lavoro e sacrificio, in cui l ’amore per il cavallo deve sovrastare ogni altro impegno. Sacrifici, che, comunque vengono ripagati dall’emozione che solo le gare endurance saranno regalarti”

Francesco, quali sono i progetti per quest’anno?

“In scuderia sono presenti, in lavoro tre cavalli qualificati per CEI ** e CEI *** e altri due cavalli in preparazione in vista della prossima stagione agonistica. Tutti  PSA (puro sangue arabo).     Il top della nostra stagione sarà sicuramente la partecipazione al FEI Meydan World Endurance Championship Youg Horses, San Rossore‐ PI in settembre, con il giovane PSA ST Armani.      Il nostro stallone di punta invece, prenderà parte al H.H. Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Macktoum Italy Endurance Festival, sempre in settembre a Pisa in occasione dell’Endurance Lifestyle 2019. E in fine la nostra PSA El Alamein del Sangro, parteciperà alla CEI ** di Follonica in novembre. Stiamo valutando anche la possibilità di partecipare con El a fine luglio al campionato italiano ANICA CEI ** a Citta della Pieve, PG. Contestualmente porteremo avanti le qualifiche per gli altri cavalli presenti in scuderia nelle gare in regione.”

A proposito di attività nella Regione, quali sono le prospettive dal punto di vista competitivo?

“Spero, da molti anni ormai, di creare una nostra squadra che sia competitiva non solo come binomi ma anche come team di assistenza, con groom sempre più specializzati.  Non si può nascondere che le gare nell’Endurance  si vincono soprattutto se si ha un gruppo di lavoro preparato ed esperto. A certi livelli nulla si può improvvisare. Nell’Endurance è fondamentale l’attività di assistenza da terra, soprattutto quan
do il binomio cresce e aumentano i chilometri di percorrenza( ndr)”.

Dal punto di vista dello sviluppo delle attività, va segnalata in Puglia, il fermento agonistico, con un Campionato che per il terzo anno consecutivo prevede 4/5 tappe per il settore Cavalli e Adulti e per il secondo anno consecutivo un Campionato Pony Endurance. Quest’anno per la prima volta un Centro Equestre pugliese, l‘Oasi del Cavallo di Carovigno a Torre Guaceto ha ospitato una tappa Fei. Esperienza che anche quest’anno si reitera  con maggiore slancio.   A Luglio, il 20 e il 21 intanto il Centro Ippico Tarantino sarà sede di Campionato regionale Pony con selezione per le Ponyadi e del campionato Endurance Cavalli

 

 

 

 

 

 

commenta

commenta