Publisher Website!

LA PUGLIA ALLE PONYADI

LA PUGLIA ALLE PONYADI

30ago, 2018

Nell’indiscusso fascino della struttura liberty, immersa nel verde dell’Ippodromo romano di Tor di Quinto dei Lancieri di Montebello, 1300 ragazzini provenienti da 19 Regioni italiane oltre che dalla Repubblica di San Marino,  con 1.100  pony, su 8 campi gara in erba e sabbia, oltre alla zona dedicata al cross,  il boschetto per l’endurance e 6 campi prova, nell’ultimo weekend di agosto sono impegnati a darsi battaglia per la conquista delle ambite medaglie nelle 17 competizioni di gara tra quelle ufficiali Fise e  le nuove attività del ludico.

A raccogliere questo grande popolo di appassionati sono le PONYADI, a cui quest’anno il presidente della FISE, Marco De Paola, ha voluto dare un impulso in più, consapevole che la crescita dello sport parta dal basso, attraverso la formazione delle giovani leve. E’ stato  un anno eccezionale per gli sport equestri il 2018 – ha confermato De Paola – e anche  le Ponyadi celebrano ne migliore dei modi, la crescita del  settore giovanile, confortata da  presenze record che  evidenziano come al Ludico sia necessario prestare attenzione.

Diverse le iniziative che la FISE ha predisposto a corollario di questa animatissima manifestazione, grazie anche al contributo dei partner che hanno dato il loro supporto.

Presente la Puglia con una consistente formazione composta da circa 40 binomi che evidenzia come la Regione sia in questi anni notevolmente cresciuta nel settore giovanile, sia del ludico che di quello agonistico. A darne testimonianza il presidente della Fise Puglia, Francesco Vergine, che per le PONYADI ha voluto organizzare un momento di aggregazione alla presenza del presidente De Paola,  con le famiglie, gli atleti e gli istruttori presenti presso gli impianti di Tor di Quinto dove per l’occasione il Comitato Regionale ha allestito uno stand.

Tra le discipline programmate e a cui quest’anno la Fise Puglia ha inviato una formazione, per la prima volta l’Endurance, che nella Regione sta facendo sempre più proseliti, oltre che il Dressage che in Puglia sempre più sta evolvendo nel settore giovanile, il Volteggio e le altre discipline classiche del Salto Ostacoli, Attacchi, e quelle propriamente  Pony, dalle Gimkane ai Pony Games.