Publisher Website!

Oltre il Confine”: il nuovo film di Alessandro Valenti, la scena con il cavallo

Oltre il Confine”: il nuovo film di Alessandro Valenti, la scena con il cavallo

21dic, 2019

La pellicola sarà presentata domani presso il Museo Provinciale Sigismondo Castromediano. Terminata la prima parte in Salento, le riprese proseguiranno in Senegal.Due bambini africani guardano le stelle e sognano di arrivare in Italia. Il loro mondo è raccontato come in una fiaba: Bekisisa, ha dodici anni e ha una voce magica che incanta gli animali; il suo fratellino Eno, di sei, sogna di avere la maglia di Mané, il calciatore della sua squadra del cuore. Soli, lasciano la loro terra dopo aver subito lutti e perdite e raggiungono l’Italia dove la realtà non è certo a misura di bambino. Avventure, vicissitudini e pericoli, ma un grande legame li unisce e anche altri bambini saranno con loro alla ricerca di un futuro migliore. È questa la trama di “Oltre il confine”, nuovo film del regista leccese, Alessandro Valenti, del quale è terminata la prima fase delle riprese, girate, tra l’altro, in Salento tra Lecce, Otranto e Alessano

“Oltre il confine” è una produzione Scirocco Films e Rosebud Entertainment Pictures con Rai Cinema, in co-produzione con Arte Cofinova, prodotto da Angelo Laudisa e Alessandro Valenti, con il supporto di Apulia film commission, il patrocinio di Save the Children Italia, in associazione con Fondazione Emmanuel e Banca Sella, e con il sostegno di Fondazione Casa della Carità.

Protagonisti della pellicola i bambini Mama Fatou Mdyaye e Fallou Mdyaye, due debuttanti selezionati grazie a un casting in Salento. La pellicola vede la partecipazione, inoltre, di Iaia Forte e Nicola Rignanese.

 Nella scena del film  appare un protagonista a quattro gambe, si tratta di Ester, la cavalla Haflingher di Danilo Linciano, cavaliere di endurance e di turismo equestre, proprietario del Circolo ASD Equisalento di Cavallino in provincia di Lecce, già avvezzo a partecipazioni con i suoi cavalli in film  e produzioni musicali. 

La seconda fase delle riprese si svolgerà in Senegal è verrà terminata a gennaio.

Classe 1973, Alessandro Valenti, è sceneggiatore di molti film per il cinema, ha stretto un lungo sodalizio con Edoardo Winspeare e ha diretto diversi documentari, cortometraggi e videoclip. Con “Babbo Natale”, ha conquistato la Mostra del Cinema di Venezia, aggiudicandosi il premio nella sezione  “MigrArti

Si ringrazia Lecce news 24 it