Publisher Website!

TROFEO D’INVERNO AD ANDRISANO CON BPdB CASSIE

TROFEO D’INVERNO AD ANDRISANO CON BPdB CASSIE

21mar, 2016

E’ il tarantino Antonello Andrisano su BPdB Cassie che si aggiudica il Trofeo d’Inverno, il circuito di salto ostacoli su quattro tappe ideato dal Comitato Regionale Fise Puglia. Andrisano già nella seconda giornata dell’ultima tappa, svoltasi ad Altamura presso il Circolo Ippico De Bernardis, ha avuto il Trofeo in tasca. Ricordiamo che  BPdB Cassie è una  Holsteiner, cavalla tedesca di 12 anni , figlia di Con Air  e Carthago, comprata all’asta da Iacobini per il Gruppo Banca Popolare  di Bari, e affidata ad Andrisano quattro anni fa. BpdB  Cassie, già  sul finire dello scorso anno  usciva dal nazionale di  Cattolica con tre vittorie consecutive in 130,  in tre giorni di fila. Secondi ex aequo, sempre nella categoria  di II grado, il presidente del Comitato Regionale Fise Puglia, Francesco Vergine con Wianna,  che fino all’ultima tappa era stato ex aequo con lo stesso Andrisano, e ancora  Andrisano con BPDB Apache Van Paemel.

Per  il I° grado si conferma vincitore della categoria  Giuseppe Passoforte del C.I.I Trulli di Martina Franca in provincia di Taranto, con Affare Fatto,  una figlia di Porte Bonnheur S.F. Un risultato importante questo per l’Allevamento dei Trulli, considerando che si tratta del secondo prodotto nato presso l’Allevamento dei Trulli, di proprietà dello stesso cavaliere. Già finalista tutti gli anni dei quattro e sei anni del Circuito dei cavalli italiani MIPAAF. Recentemente una quota della cavalla è stata venduta ad un allievo del circolo che partecipa con successo alle categorie brevetti. Secondi  sempre nella categoria I° grado,   la leccese Elisabetta Marchese con California Blu e  Quirico Santoro con Zion M& M Z.

Anche per la categoria  Esordienti , altezza 80/100 , si conferma  la classifica anticipata sin dalla terza giornata, pertanto concludono in quattro per il primo posto, portandosi ex aequo in classifica , Mattia Surdo su Welsh Wich, e coni loro pony,  Melanie Alba su Roby e Gabriele Santoro, entrambi del C. I. Parco di Mare di Fasano e Oronzo Lella su Cedro di Altamura.

Nella Emergenti , la 110/115, prima  la potentina Simona Caretta su Pamelita, argento per Simone Santoro su Amarone, bronzo per la barese Alessia Ginevra Inverardi in sella a Simona dell’Uccellaia.

La  classifica a squadre va alla squadra  di Antonello Andrisano(BPdB Cassie), istruttore del Circolo Ippico San Donato  di Taranto, Daniela Colonnino (Hengst), Alessia Ginevra Inverardi (Simona dell’Uccellaia) e Mattia Surdo (Wind),Alessia Ginevra Inverardi (Simona dell’Uccellaia), allieva quest’ultima di Serena Stea, del Circolo Barese di equitazione, ricordiamo infatti  che nelle squadre dovevano essere  rappresentati  tre componenti di una provincia ed una di altra.