Publisher Website!

LA PUGLIA ALLA COPPA DEI GIOVANI DELLO CSIO CAPITOLINO

LA PUGLIA ALLA COPPA DEI GIOVANI DELLO CSIO CAPITOLINO

9mag, 2016

La selezione è fatta.  Con la terza tappa di selezione per gli juniores primo grado svoltasi al Circolo Ippico Sport Equestri di Altamura si sono concluse le selezioni che hanno visto un’ampia partecipazione. Archiviata questa fase,    adesso si gioca fuori …

A rappresentare la Puglia infatti, alla Coppa dei Giovani, CN  FLASH INTESA SANPAOLO Challenge Bruno Scolari – sabato 28 e domenica 29 maggio,  in occasione dello dell’84° CSIO capitolino,  saranno Elisabetta Marchese, che la vedremo competere  anche al Master delle Associazioni, in sella a California Blue, (98 punti totali) Carola Petranca in sella ad Alice Crazy, (78) Marco Palermo su Option D’Auge (78) e Salvatore Gemma in sella a Jimmy Cricket. (72) Quinto, Vincenzo Magnifico su Archimedus (56). Novità del regolamento della Coppa dei Giovani di questa edizione è quella  in merito al quinto partecipante, che quale riserva, disputa  comunque a livello individuale la propria gara.

 

PER LA II^ TAPPA DI SELEZIONE PER PIAZZA DI SIENA I BIGLIETTI SI STACCANO A RUVO

PER  LA II^ TAPPA DI SELEZIONE PER PIAZZA DI SIENA I BIGLIETTI SI STACCANO A RUVO

20apr, 2016

Con il Concorso di Salto Ostacoli A*,  programmato da sabato 23  a lunedì  25 al Terra degli Ulivi di Ruvo si procede con la selezione dei quattro binomi, oltre la riserva tra gli Juniores,  che  parteciparanno alla Coppa delle Regioni di Piazza di Siena a Roma. La prima delle tre tappe si era svolta a Copertino in provincia di Lecce. Ricordiamo che la  selezione si svolge su tre tappe, ciascuna organizzata  appunto in tre giornate. Ogni concorrente può  partecipare alla selezione con più cavalli e qualora  si qualifichi con  più di un soggetto,   dovrà concordare con il tecnico responsabile quale portare in gara. La classifica finale prenderà in considerazione  le nove giornate di gara complessivamente, delle quali è obbligatoria la partecipazione solo alle tre dell’ultima tappa. E’ chiaro quindi che si intende privilegiare quel binomio che oltre ad essere più in forma, per aver prodotto risultati, anche “temporalmente” appare come quello che ha maggiori probabilità di fare bene. Nel senso che la scelta non avverrà a scatola chiusa, ossia valutando idoneo un binomio che all’ultima selezione è rimasto a casa, semmai perché nelle due selezioni precedenti aveva fatto bene.

Intanto la classifica dopo la prima tappa assegna 40 punti ad  Antonia Milella con Da Zara Varentino, 28 punti a Gemma Salvatore su Jimmy Criket, 24 a Carola Petrarca in sella ad Alice Crazy, con 20 punti  Gabriele Prete sia con Enzo che con U7 e ancora Elisabetta Marchese su California Blu, con 16  punti troviamo Marco Palermo con Option D’Auge e Roberta Romanelli in sella a Sannia, con 4 punti troviamo Vincenzo Magnifico con Archimedis e Riccardo Torsello su T,
ed infine a 0 è  Marco Palermo con il secondo cavallo German Coffae, Alberto Rampino che aveva montato Enzo, Sara Molfetta con Apache e Rita Magno su TLa Loi. Ma i giochi sono ancora decisamente aperti  e c’è da scommettere  che in questo fine settimana il Terra degli Ulivi farà il tutto esaurito, anche in considerazione dell’ottima ospitalità che riserva ai suoi ospiti.

In foto Antonia Milella – foto Milella