Publisher Website!

ORO E BRONZO ALLE PONIADI 2015

ORO E BRONZO ALLE PONIADI 2015

7set, 2015

Bronzo B1 poniadi 2015Un oro e due bronzi: è questo il bottino che la Puglia porta a casa da Alviano dove si sono svolte le Ponyadi 2015.

Un oro individuale nella categoria Attacchi con Romana  Panarelli  allieva di Chiara Cocola e due bronzi nei Pony Games,con le categorie B1 e B2  con gli allievi di Francesca Angelini  del Circolo Ippico Parco di Mare, di Francesco Forcignanò del Circolo Ippico Tempi Nuovi, di Ornella Starace e ancora di Chiara Cocola.

Il bronzo per la B1 riservata a ragazzi tra i 10 e 12 anni, è andato a Gabriele Santoro, Gabriele Giardino, Barbara Cataldo, Michele Orofino  e Martina Galasso. Sul podio per la B2 riservata ad atleti di 13 e 14 anni, sono saliti Simone Santoro, Melania Maggi, Giulia Moscato, Denise Montalto e Alessandra Nocera. Ricordiamo che per accedere a queste categorie era necessario avere la patente A o il brevetto e i pony dovevano essere compresi in una altezza che poteva variare dal 1,10 al 1,48. Le prove consistevano  in esecuzioni di dressage

Il risultato di Romana Panarelli- ha detto la sua istruttrice Chiara Cocola – è davvero strabiliante, perché Romana in realtà guida da un paio di mesi.

Romana ha condotto Gala, un Haflinger di 12 anni, che già due anni fa aveva preso l’oro individuale nei primi passi e un argento a squadre, eclettico nelle discipline del volteggio, dei pony games, gimkana e salto ostacoli.

Un frutto importante – ha dichiarato soddisfatta Francesca Angelini, capo equipe della squadra pugliese che annovera 22 ragazzi in squadra –   considerando che la Puglia alle Poniadi con una vera e propria squadra partecipa solo da tre anni.

Un risultato che soddisfa anche  il Presidente della Fise Puglia, Francesco Vergine, proprio in considerazione dell’importanza che riveste la formazione di un vivaio di giovanissimi  atleti. L’equitazione –  afferma infatti il Presidente Vergine – crescerà nella nostra Regione in maniera proporzionale all’impegno che metteremo per far crescere i nostri ragazzi. Oggi – continua Vergine – partecipando ad uno qualsiasi dei concorsi ippici che si svolgono qui tra i circoli pugliesi,  noto con soddisfazione che in sella ci sono sempre più ragazzi composti, questo è merito della formazione di base. Un grazie in tal senso va a tutti i nostri istruttori che si impegnano con tenacia, passione e dedizione.

E tra le novità c’è da segnalare  che quest’anno anche nella Gimkana Cross siamo riusciti come nella  categoria A2,  quella riservata ai  più giovani, 8- 10 anni,  siamo riusciti ad arrivare in finale. Un elogio va fatto a Michela tarantino, Arianna Monaco, Stefania Di Pinto, Sara Garufi, Roberta Buono.