Gran Premio Città di Taranto ed il Gran Premio Due Mari – Trofeo Donato Carelli una domenica all’IPPODROMO PAOLO VI

Gran Premio Città di Taranto ed il Gran Premio Due Mari – Trofeo Donato Carelli una domenica all’IPPODROMO PAOLO VI

30Lug, 2016

Domenica speciale quella del 31 Luglio all’Ippodromo Paolo VI a Taranto che propone un programma di otto corse inserite nel Gran Premio Città di Taranto ed il Gran Premio Due Mari – Trofeo Donato Carelli.

Due gran premi molto attesi che vedono sempre un folto publico intervenire tra gli spalti della struttura della famiglia Carelli

La II Tris inizia alle ore 19.00 con al via 16 cavalli di categoria E/F/G sulla distanza dei 2600/20/40 metri, e vedranno i due Gran Premi disputati alla settima ed all’ottava corsa, rispettivamente alle 22.10 e 22.40.

Ricca la dotazione della Classica di gruppo del Gran Premio Città di Taranto con  €. 45.100 che vedrà al via nove concorrenti di quattro anni sui 1600 metri.

Erik BONDO scende in campo con due elementi di pregio infatti lo scontro in famiglia vedrà  la classe di Tesoro Degli Dei, affidato al trainer danese Enrico BELLEI,  con con la gran forma di Turno Di Azzurra affidato alle sapienti mani di Federico Esposito. Terzo favorito è Tessa Ob Sonic, ancora Bondo allenatore, interpretata da Pietro Gubellini, si contende la terza nomination con la veloce Tina Turner, il cresciuto Ticket To Ride, e con Tuono Cros, che ha già vinto sulla pista.

dieci sono i cavalli che si avvieranno dietro le ali del mezzo meccanico della stupenda struttura tarantina per il Gran Premio Due Mari – Trofeo Donato Carelli.Dopo le vittorie di Trieste, Bologna e Palermo, Superbo Capar pretende il ruolo di favorito potendo contare anche su una gran punta di velocità iniziale ed impostare il gradito percorso come leader. a contendere  l’allievo di Giuseppe Lombardo Jr è Radiofreccia Fi, interpretata da Enrico Bellei. La femmina della scuderia Wave è rientrata bene a Torino, pur arrivando dietro a Potenza Om che ritrova in questa occasione, ma ha dato un buon segnale che lascia intendere che la figlia di Ganymede possa essere al top proprio domenica sera.

Difficile trovare un terzo favorito in questo Gran Premio in quanto gli altri concorrenti possono tutti conquistare un piazzamento come Potenza Om, con i colori rossoblu della gloriosa scuderia Statte tanto cara alla famiglia Carelli. Potenza Om, tra l’altro, ha vinto proprio l’ultima corsa effettuata a Torino dopo bel percorso di testa. Però oltre alla figlia di Yankee Slide potrebbero mettersi in mostra il potente Rue Varenne Dany, che ha motore di prima categoria; oppure Super Fez, velocissimo nella fase di lancio e reduce da una serie di vittorie incredibile; o ancora Spinello Jet, Powell Bi e Sabaudo Luis.

Saremo tutti presenti ad assistere a questo meravigliosa giornata sportiva e a goderci uno spettacolo sicuramente entusiasmante.

.