SPORT DI QUALITA’ NEL WEEKEND DI SANTA CECILIA IN PUGLIA

SPORT DI QUALITA’ NEL WEEKEND DI SANTA CECILIA IN PUGLIA

20Nov, 2019

Il weekend di Santa Cecilia in Puglia è all’insegna degli sport equestri. Due appuntamenti interessanti, seppur molto diversi tra loro, in comune un solo comune denominatore: il cavallo.

A San Giorgio Jonico in provincia di Taranto, presso l‘A.s.D. Terra Jonica, la parola d’ordine è SALTO OSTACOLI.  Da venerdì e fino a domenica infatti è programmato un Concorso Ippico A2*, che vedrà impegnati cavalieri e amazzoni per gli ultimi  salti di Novembre.  A Corato, in provincia di Bari,  a Tenuta Pedale,  l’AsD Oasi del Cavallo domenica 24,  organizza l’Endurance Road Corato, qui evidentemente la parola d’ordine è ENDURANCE.

Due discipline assolutamente differenti , che si svolgono sotto l’egida Fise , entrambe promosse dal Comitato Regionale Fise Puglia, e che proprio per questo sono per così dire sotto “garanzia”, nel senso  che in ambedue è tutelata la corretta relazione uomo-animale, nel rispetto della dignità di entrambi. La Fise infatti condivide  i criteri essenziali per la corretta gestione degli equidi, secondo la buona prassi e comportamenti etici a tutela della salute e del benessere  degli stessi.  Manifestazioni in cui in ogni caso vi è la costante presenza del veterinario, del medico, dell’ambulanza oltre che di tutti gli ufficiali di gara che hanno fatto un percorso professionale. Senza considerare i cavalieri che a vario titolo seguono un iter formativo a steep. Non sempre negli eventi in cui il cavallo è protagonista, tali principi sono rispettati, ecco perché è fondamentale  affidarsi come cavalieri e amazzoni a Centri riconosciuti,  Fise, ma anche Fitetrec Ante, per quelle discipline come il penning, il turismo equestre, il cross. Certo ci sono i centri di promozione sportiva, che sono declinati a fare avvicinamento allo sport, ma quando si parla di agonismo e di spettacolo di alto livello, nell’ambito equestre,  è importante valutare anche a  quali manifestazioni,in qualità di spettatori, sarà bello assistere e soprattutto non ci facciano perdere la voglia di ammirare i nostri amici a quattro gambe, ovviamente per colpa di quelli  che di gambe ne hanno due!

Privilegiamo lo sport  di qualità!

.