TREKKING DELLE CHIESE RUPESTRI A CAVALLO … IN PUGLIA SI PUO’

TREKKING  DELLE CHIESE RUPESTRI A CAVALLO … IN PUGLIA SI PUO’

3Feb, 2017

Per questo week end Puglia a Cavallo  propone un  interessante itinerario di turismo equestre, leggi l’articolo completo

che coniuga sport e cultura.  Ad ideare l’itinerario è stata la  Fitetrec-Ante Puglia, che  domenica 5 Febbraio organizza appunto il Trekking delle Chiese Rupestri.

La partenza  programmata  dal Circolo Ippico Argentone prevede un percorso che si  snoda  tra il Comune di Oria e  quello di San Marzano di San Giuseppe, con attraversamenti di tratturi, strade bianche, dove farà capolino una fitta macchia mediterranea,   dominata da arbusti e suffrutici sempreverdi molto bassi come rosmarino, timo ginestre, palma nane, altre specie erbacee tipiche delle garighe costiere, sino a raggiungere con un percorso “facile”  il Santuario della Madonna delle Grazie di San Marzano di San Giuseppe.

Il Santuario sorge in un sito oggi di notevole importanza archeologica, dove sono stati recuperati, numerosi ritrovamenti risalenti all’età del bronzo.

Il primo insediamento risale agli inizi del XII secolo sotto una comunità di monaci Basiliani. Tra il XV e il XVI secolo, il sito divenne meta di pellegrinaggi e luogo frequentato dai devoti mariani per volontà di una comunità albanese, che si era insediata nella zona di San Marzano.Il primo insediamento era probabilmente simile ad una cripta con una pianta a croce greca, di gusto bizantino. Successivi lavori di restauro e nuove costruzioni portarono delle modifiche fino a giungere alle attuali sembianze che il santuario presenta: una sala ampia di pianta quadrangolare dotata di quattro colonne.

L’ingresso all’interno avviene per mezzo di una scalinata monumentale. La volta della navata centrale originaria della prima cripta del XVII secolo presenta una raffigurazione dell’Incoronazione della Vergine, mentre la chiesa superiore , a navata unica, collegata alla sottostante cripta per mezzo di una scalinata, accoglie un affresco raffigurante la Vergine in trono col Bambino, ascrivibile al XIII secolo.

Il trekking, attraverserà un territorio ricco di tracce messapiche e chiese rupestri, sotto la guida della Dott.ssa Giusy Cinefra, laureata in beni culturali e responsabile del percorso, in quanto, accompagnatore federale.

La quota di iscrizione di soli 10,00 euro, comprende esclusivamente la partecipazione al trekking con acc. t. e. federale, la quota federale (fondo cassa per eventi regionali di T.E.) e un contributo per il centro ospitante (pranzo a sacco a carico dei partecipanti).

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare :Angelo Rimini cell. 3405146443

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

.