TUTTI IN “GHINGHERI” INIZIANDO DAI PICCOLINI!

TUTTI IN “GHINGHERI” INIZIANDO DAI PICCOLINI!

27Gen, 2017

Un anno di successi, un anno di crescita, questo è stato il trend della FISE Puglia –              vai all’articolo completo trovi foto e classifiche – in quest’ultimo anno, con quasi 60 Circoli Ippici affiliati  e con un parco   di 3500 unità  tra cavalieri e amazzoni, distribuiti tra praticanti di base, semiprofessionisti e professionisti, compresi istruttori e tecnici.

Un risultato questo dovuto essenzialmente all’imprinting dato da Francesco Vergine, avvocato di professione, cavaliere di secondo grado   per diletto e presidente della Fise Puglia,  che,  al suo secondo mandato, insieme ad un compatto Comitato Regionale ha voluto  investire potenziando la base, il parco giovanile, dimostrandosi peraltro attento a nuovi progetti ed iniziative.

Con l’idea di premiare l’impegno, Vergine ha introdotto sin dall’esordio, il Galà del Cavaliere, che oggi è divenuta una vera e propria  consolidata “aspettativa”, un po per tutti, dai   tesserati agli istruttori, dai ragazzi agli adulti, proprio  perché rappresenta non solo un momento di aggregazione tra gli appassionati, ma soprattutto perché è l’occasione giusta per attribuire dei riconoscimenti a chi per un intero anno ha prodotto dei risultati, in una qualsiasi delle discipline a equestri, dal Salto Ostacoli, al Dressage, dal Reining all’Endurance, passando per tutte le categorie, da quelle per i più piccoli che montano i Pony agli Yong Rider, dai Junior ai Senior. Per il prossimo anno ovviamente si pensa già ad una location diversa, più grande che possa accogliere quanti desiderano parteciparvi.

E la Puglia, quest’anno davvero si è fatta valere, ovviamente non solo con  il pluripremiato Lorenzo De Luca,  ma per i diversi  cavalieri e  amazzoni che hanno varcato i confini regionali e si sono interfacciati su campi di gara impegnativi con concorrenti insoliti, percorsi spesso  molto tecnici, terreni diversi, pubblico sconosciuto, insomma, i ragazzi di Puglia quest’anno sono stati spesso fuori e oltre ad aver fatto esperienza hanno portato anche buoni risultati a casa.   Tra questi, senza avere la pretesa di  non tralasciare qualcuno anche se è molto facile in  tali contesti, citiamo tra tutti,  un senior,  Gianluca Caracciolo, che ha vinto il Campionato Tecnico Italiano, oltre che il Criterium II° Grado ed un giovanissimo, il suo allievo Domenico Carlino in top ten in Puglia nel 2015 che  bissa il successo nel 2016 calcando i campi internazionali o ancora per amore di parità in rosa, Micaela Bosso,  ma questo si ripete, solo per s citare alcuni  fulgidi esempi.

Caracciolo Gianluca carlino Carola Petranca:Salvatore Gemma.:Vincenzo MgnificoJPG Crhistian Carbone, Pozzi Miriam, Anselmo Ilaria !:2:3 PonY PR IMG_0264 IMG_0292 IMG_0336 IMG_0361 IMG_0377 IMG_0380 IMG_0386 Lattanzi Attilio, Rebecca Ruggiero, Filograno Aurora , I:II: III PR Cavalli

Al Galà del Cavaliere che quest’anno si è svolto  alla Masseria Relais del Cardinale a pozzo Faceto vicino Fasano sono stati premiati tutti i ragazzi che si sono distinti nelle diverse specialità,  in concorsi internazionali,  campionati italiani e ovviamente nei diversi  campionati regionali (PREMIAZIONI PUGLIA-2 )

A conclusione della serata allietata dal gruppo Athmosphera Blu, presentata da Mario Galati, dopo due suggestivi  collegamenti satellitari voluti dal presidente Vergine con i due campioni Lorenzo De Luca ed Emanuele Gaudiano che così hanno partecipato all’evento, potendo regalare ai piccoli e grandi fan di Puglia e Basilicata, un po’ della loro grinta ed entusiasmo, la nostra testata online Puglia a Cavallo ha poi  attributo tre riconoscimenti speciali.

 

PREMIAZIONI PUGLIA-2

 

in foto Robby Vergine, Cristina Mastropasqua, Cecilia Sabato, per gentile conces

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

.