Publisher Website!

HELP, LA FISE LANCIA IL SUO GRIDO D’ALLARME

HELP, LA FISE LANCIA IL SUO GRIDO D’ALLARME

16apr, 2020

Il mondo dei cavalli, dell’equitazione freme. A lanciare il grido di allarme è il presidente della Fise, Marco Di Paola, che in seguito all’interesse dei media e  della politica al mondo del calcio  e delle esigenze connesse sottolinea i bisogni del mondo equestre che non sono  solo bisogni di tipo puramente sportivo -agonistico, che pur è di grande importanza,  ma è piuttosto legato ad un sistema che movimenta oltre 300 mila addetti, tra istruttori, tecnici, allevatori,  lavoratori delle diverse categorie,  veterinari, fornitori oltre che atleti professionisti, semiprofessionisti e chiaramente con una ricaduta sul   ludico non trascurabile per il benessere psicofisico dei ragazzi , e il settore dei diversabili che spesso proprio nell’equitazione e nel contatto con i cavalli ritrovano  se stessi.