Publisher Website!

IL PRIMO CONCORSO DI SALTO IN PUGLIA SODDISFA NICOLA

IL PRIMO CONCORSO DI SALTO IN PUGLIA SODDISFA NICOLA

22giu, 2020

Ad essere soddisfatti Nicola De Bernardis e Nicola Bellacicco. Il primo per la tenuta dell’organizzazione e la partecipazione,  il secondo per il podio.

La ripartenza in Puglia  – in Italia nel week end sono stati oltre 25 i concorsi ufficiali organizzati da Nord a Sud  nell’ambito della Federazione – con il primo Concorso di salto ostacoli organizzato dalla famiglia De Bernardis ad Altamura in provincia di Bari  ha visto più di 150 percorsi netti tra le basse e le alte del week-end 20 e 21 giugno.

E se da un lato c’era da aspettarselo per i cavalieri e le amazzoni dalle  120 in su, che pur in debito di allenamento durante il lockdown, hanno potuto ovviare con l’esperienza,  dall’altro è stata una bella conferma per i giovanissimi atleti pugliesi e comunque per quelli delle categorie più basse,  che al di là  dell’età, si sono  subito “rimessi in sella”.

Un dato, quello che abbiamo evidenziato,  che su poco meno di 360 percorsi complessivi, ad un mese dalla ripresa fa davvero ben sperare sulla capacità degli atleti di recuperare alla grande.

Soddisfatto Nicola De Bernardis che ha commentato  “La partecipazione è stata superiore alle aspettative. Il mio ringraziamento va a tutte le famiglie che nonostante tutte le difficoltà di questi mesi e i dubbi che ancora ci avvolgono hanno ritenuto salutare, il ritorno con i propri ragazzi ed i propri cavalli sui campi di gara. Perché la voglia era veramente tanta. Un ringraziamento va anche ai super istruttori che nel momento più buio di questo periodo hanno gestito al meglio le scuderie ed i cavalli a loro affidati.”

Intanto ad aggiudicarsi la “grossa” delle due giornate è stato Nicola Bellacicco con il sella italiano Kaldeide con un doppio netto nella 135 qualificante, seguito da Martina Nardini Elias Van De Vrjenaker con 0 4 e terza Giulia Pirro su Luna.  Il sabato invece era stata proprio la Pirro, che con Luna vinceva la 130 a tempo, con Bellacicco secondo , mentre chiudeva terzo sempre con doppio netto  Francesco Vergine in sella a Stalkaletta PS e poi su Compina. La 130 della domenica ha visto invece diversi protagonisti. E’ stata Jennifer Grumo ad aggiudicarsi la categoria su  Corazon, mentre  Pier Antonio Carovini chiedeva secondo  con Alakay, terzo Mario Muolo su Celestia Della Baja.

 

commenta

commenta